METTERE RADICI

1° annualità (2022-2024)


Un progetto di pedagogia teatrale per il Monastero del Carmine

Il momento pedagogico, separato da quello dell’esecuzione artistica è essenziale non solo perché alcune forme si trasmettano ma anche  e soprattutto perché mutino profondamente.
(Ferdinando Taviani)

Quel che sembra caratterizzare il momento storico attuale, e dunque anche la vitalità del teatro, è una perdita di energia, determinata dal perdurare della situazione pandemica, ma forse non solo da essa. Una possibile soluzione può essere tornare ai principi, a quelle pratiche che stanno alla base del risultato artistico: mettere nuove radici, e cercare nelle radici l’impulso al cambiamento.

Il progetto triennale, che prende il via a marzo 2022, prevede  un ciclo di laboratori con grandi maestri del teatro occidentale ed orientale, una proposta di  situazioni pedagogiche che non trasmettano solo nozioni e tecniche, ma punti di partenza, esperienze;  relazioni con Maestri basate tanto sulla pratica e sulla trasmissione del sapere quanto sulla possibilità di un “contagio”: i laboratori sono infatti in primo luogo incontri con donne e uomini straordinari, esempi di atteggiamenti non comuni nei confronti del lavoro. 

Durante il triennio anche il TTB  metterà a disposizione degli interessati le proprie competenze, basate sulle tecniche e i metodi di lavoro messi a punto nel corso della sua carriera artistica. Verranno proposti laboratori sui principi e le tecniche del training fisico e vocale, sull’arte dei trampoli, sull’approccio al testo teatrale, sulle poetiche e le tecniche del teatro classico orientale e sulla “drammaturgia dell’attore tra Oriente e Occidente”.

English version:

PUTTING DOWN ROOTS. A THEATRICAL PEDAGOGY PROJECT FOR THE “MONASTERO DEL CARMINE”


The pedagogical moment, separated from artistic performance, is essential.
not only for certain forms to be passed on but also and primarily for them to change radically.
(Ferdinando Taviani)


What seems to be characteristic of the vitality of theatre at this moment in history is a loss of energy, determined by the persistence of the pandemic, though perhaps not only because of it.
A possible solution could be to go back to the principles, to those practices that are at the heart of artistic achievement: putting down new roots, and looking to the roots for the impulse to change.

The three-year project, which opens in March 2022, includes a cycle of workshops with leading masters of Western and Eastern theatre, offering pedagogical situations that do not merely transmit notions and techniques, but also points of departure and experiences; interactions with the Masters based equally on practice and the passing on of knowledge as on the possibility of a ”contagion”: the workshops are primarily encounters with extraordinary men and women who exemplify an uncommon attitude to work.

During the three-year period, TTB will also make available to those interested its expertise, which is based on techniques and working methods developed during its artistic career. Workshops will be proposed on the principles and techniques of physical and vocal training, on the art of stilts, on the approach to the theatrical text, on the poetics and techniques of Eastern classical theatre and on the “dramaturgy of the actor between East and West”.

DA MAR 25 A DOM 30 OTTOBRE

L’ARTE DEI TRAMPOLI
A cura del Teatro tascabile di Bergamo.
Laboratorio per principianti, intermedi e avanzati.

Costo: €150 

FROM TUE 25 TO SUN 30 OCTOBER

THE ART OF STILTS
Directed by Teatro tascabile di Bergamo
Workshop for beginners, intermediate and advanced participants.

Cost: €150

DA MAR 1 A SAB 5 NOVEMBRE

SUONI E SILENZI
A cura del Teatro tascabile di Bergamo.
Laboratorio sulla voce e la parola a teatro per principianti, intermedi e avanzati.

Costo: €150 

FROM TUE 1 TO SAT 5 NOVEMBER

SOUNDS AND SILENCES
Directed by Teatro tascabile di Bergamo
Workshop on voice and speech in theatre for beginners, intermediate and advanced participants.

Cost: €150

Da lun 28 novembre a sab 3 dicembre

LA DANZA DELLE INTENZIONI – POSTI ESAURITI
Laboratorio diretto da Roberta Carreri – Odin teatret (Danimarca)
L
’allenamento fisico e vocale dell’attore.

Costo: €250

FROM MON 28 NOVEMBER TO SAT 3 DECEMBER

THE DANCE OF INTENTIONS – SOLD OUT
Directed by Roberta Carreri – Odin Teatret (Denmark)
The actor’s physical and vocal training.

Cost: €250

ARCHIVIO

da mar 8 a dom 13 Marzo 2022

UNA ZATTERA PER NAVIGARE
Diretto da Daniela Regnoli – Teatro Potlach (Fara Sabina, Roma)
Il training fisico, testo, voce e partitura fisica per la creazione di un breve racconto.

Costo: €180

FROM TUE 8 MARCH TO SUN 13 MARCH 2022

A RAFT FOR SAILING
Directed by Daniela Regnoli – Potlach Theatre (Fara Sabina, Rome)
Physical training, text, voice and physical score for the creation of a short story.

Cost: €180

da sab 2 aprile a gio 7 aprile 2022

L’ATTORE CHE DANZA
Diretto da Kalamandalam K. M. John (India).
Teatro-danza classico indiano in stile Kathakali.

Costo: €150

FROM SAT 2 APRIL TO THU 7 APRIL 2022

THE DANCING ACTOR
Directed by K.M. John Kalamandalam (India)
Indian classical dance theatre in the Kathakali style.

Cost: €150

IL COSTO

Sull’acquisto di 2 seminari verrà applicato il 15% di sconto
Sull’acquisto di tutti i seminari verrà attivato il 20% di sconto

Per info e prenotazioni: prenotazioni@teatrotascabile.org

 

 

15% discount on purchase of 2 seminars, 20% discount on purchase of all seminars.

For information and reservations: prenotazioni@teatrotascabile.org

DOVE?

Monastero del Carmine | Via Bartolomeo Colleoni 21 | Città Alta – Bergamo

Mettere Radici_SITO-04